News

We Love Mom

Muoversi in taxi in città è indubbiamente comodissimo, soprattutto quando ci si sposta con i nostri bimbi. Ma, le mamme lo sanno, spesso si incappa nella criticità del “no seggiolino”. Nasce da qui la nuova iniziativa di We Love Moms®, il portale web che mappa i servizi territoriali per la maternità, in collaborazione con GEXI Genova Taxi, il nuovo radiotaxi genovese nato da circa un anno che conta esclusivamente autovetture con regolare licenza emessa dal comune di Genova.

Lo scopo?

Finalmente consentire a tutte le mamme genovesi di prenotare la corsa in taxi con seggiolino garantito (gruppi 0-1 fino a 18 kg).

Non esiste nessun obbligo di legge che imponga la presenza del seggiolino a bordo del taxi, ma GEXI ha deciso di garantirlo a tutte le mamme che prenotano il servizio per qualunque destinazione via mail (su prenotazioni@gexi.it anche la possibilità di ottenere un preventivo della corsa) o via whatsapp (3285417229 – 3428583432) da 48h fino ad 1 h prima della richiesta.

Il servizio non prevede nessun supplemento, ma inizierà dal prelevamento del seggiolino in uno dei 4 punti di custodia:

Il Grand Hotel Savoia di Principe per la zona centro

L’Hotel Assarotti di via Assarotti per la zona centro

l’Hotel Tower Genova Airport per la zona ponente

l’Hotel AC di Corso Europa per la zona Levante

La partnership con i quattro alberghi permette di poter garantire il servizio ogni giorno h24.

I taxi di GEXI inoltre hanno tutti quanti a bordo il sistema per il pagamento con bancomat o con carta di credito. In questa nuova iniziativa di We Love Moms® ha dato un grande contributo EcoNegozio La Formica” da sempre sensibile alle esigenze delle mamme, che metterà gratuitamente a disposizione di GEXI 1 seggiolino Bellelli, top di gamma nel loro settore, mentre l’altro verrà omaggiato dallo spesso portale per le mamme www.welovemoms.net.

Abbiamo accettato con entusiasmo la proposta di WeLoveMoms -dice Simone Gambaro, presidente di GEXI- e abbiamo cercato di trasformare in realtà un’esigenza reale delle mamme e dei papà. GEXI è nata proprio con l’intento di sviluppare nuovi servizi in favore dei genovesi e dei turisti, ascoltiamo ogni richiesta ed ogni suggerimento. Lo avevamo promesso e lo manteniamo”.

E allora, buon viaggio a tutte le mamme, ai papà ed ai loro cuccioli, che potranno finalmente girare sicuri per la città anche in taxi.


Taxi x Aeroporto Max 25€

Gexi promuove la TARIFFA MASSIMA GARANTITA di 25€ per i trasferimenti in taxi dal centro cittadino all’aeroproto di Genova “Cristoforo Colombo” 

Promo Taxi  max 25€ x Aeroporto di Genova
Promo Taxi max 25€ x Aeroporto di Genova

A partire dal 18 Giugno si torna a volare da Genova, prenota il tuo taxi con noi:
• la corsa dovrà essere a tratta unica, senza tappe intermedie.
• I passeggeri non potranno essere superiori a 4
• la corsa dovrà iniziare dal centro città
• la corsa dovrà essere prenotata con almeno 4 ore di anticipo utilizzando questo modulo:

➡️https://www.gexi.it/contatti

oppure tramite mail:

📩 prenotazioni@gexi.it

Dovrai indicare:

  • indirizzo completo
  • data e ora/numero di telefono
  • promo TARIFFA MAX25
  • numero di persone

La promozione prevede la normale attivazione del tassametro alle tariffe vigenti; nel caso l’importo totale superi la cifra di € 25,00 Gexi compenserà la differenza

Riparti tranquillo con Gexi, trasparenza e qualità al tuo servizio 😉

Per ulteriori informazioni, scrivici a prenotazioni@gexi.it

Aiutaci ad organizzare il nostro servizio! E risparmia!!!

#RIPARTIAMOINSIEME

sicurezza-innovazione-trasparenza-qualità con GEXI GENOVA TAXI

Aiutaci ad organizzare il nostro servizio! E risparmi!!!

Prenota quando vuoi, ma con almeno 1 ora di anticipo utilizzando la nostra InTaxiApp oppure inviando una mail qui: prenotazioni@gexi.it

Dal 4 al 14 Maggio la tua corsa in prenotazione sarà scontata del 20% ”

-SICUREZZA-

Viaggiare in taxi è sicuro, ricorda solo queste semplici regole:

  • non è possibile occupare il posto vicino al conducente
  • nelle vetture ordinarie, è possibile trasportare 2 passeggeri
  • nelle vetture con più di 6 posti è possibile trasportare 4 passeggeri (2 per fila)
  • il conducente ed i trasportati, dovranno indossare i dispositivi individuali di sicurezza

Tutti i nostri taxi sono sanificati e mettono a vostra disposizione un gel disinfettante alcolico; tutti i nostri autisti indossano guanti e mascherine.

Non solo, a breve ci saranno grandi novità, continua a seguirci e affidati alla professionalità di GEXI.

-TRASPARENZA-

Qui puoi calcolare il prezzo del tuo percorso all’interno del Comune di Genova: https://www.gexi.it/preventivi/

Le tariffe sono stimate ma attendibili.

RICORDA! Se prenoti con almeno 1 ora di anticipo, la tua corsa sarà scontata del 20%!

-INNOVAZIONE-

Puoi chiamare o prenotare il tuo taxi utilizzando la nostra InTaxiAPP.

La puoi scaricare qui: https://www.gexi.it/intaxi/

Se invece vuoi utilizzare il tuo PC da rete mobile, registrati su web.gexi.it, riceverai la tua password di accesso tramite sms e potrai usufruire da subito del servizio.

Vuoi avere un contatto diretto con noi per prenotare senza problemi?

Scrivici: prenotazioni@gexi.it

-QUALITA’-

Lavoriamo ogni giorno per garantire un servizio sicuro ed efficiente!

Ogni feedback viene utilizzato per migliorarci ed offrirvi il miglior servizio taxi possibile.

Se hai suggerimenti puoi scrivere qui: info@gexi.it

“Siamo pronti a ripartire per aiutare i genovesi a spostarsi in sicurezza, questa sarà la nostra assoluta priorità” -spiega Simone Gambaro, Presidente di Gexi– “Vogliamo garantire la massima sicurezza sia ai nostri autisti che ai cittadini, stiamo investendo molto su questo aspetto. La promozione al momento riguarda unicamente le prenotazioni ricevute con almeno 1 ora di anticipo, questo ci permetterà di organizzarci per inviare sempre una vettura in grado di garantire gli standard sanitari che ci siamo imposti, sarà comunque possibile chiamare anche in tempo reale.”

A presto!

Gexi Genova Taxi & Transfer

Andrà tutto bene…

Nel ringraziare ancora una volta tutti gli operatori sanitari che stanno lavorando per affrontare l’emergenza sanitaria COVID-19, Gexi vuole ricambaire offrendo a chi lavora in rianimazione presso l’ospedale San Martino di Genova, il taxi gratuito per il ritorno a casa al termine dei turni.

Grazie di cuore!

“Egregio Sig.Sindaco, la presente per infornarla che i tassisti di Gexi, effettueranno (con grande onore) un servizio volontario e gratuito, dedicato agli operatori sanitari di “Terapia Intensiva” dell’ Ospedale San Martino, che potranno usufruirne per tornare a casa al termine dei propri turni.
Purtroppo possiamo dare la nostra disponibilità solamente ad un ospedale genovese, al momento non ci è veramente possibile fare di più.
Abbiamo garantito e ricevuto le dovute rassicurazioni sanitarie, utilizzeremo comunque esclusivamente taxi in festa o comunque fuori dall’orario lavorativo, per permettere il ripristino sanitario delle auto impiegate.

Con cordialità, le auguriamo un buon lavoro.”

GEXI Genova Taxi & Transfer

Aumento tariffario, considerazioni e proposte

La discussione e le trattative tra la categoria dei tassisti e la Pubblica Amministrazione per l’adeguamento delle tariffe, si avviano alla conclusione; venerdi 17 Gennaio, alla presenza dell’ Assessore Matteo Campora, si è svolta l’ultima Commissione, nella quale sono state uficializzati i dettagli e le cifre.

Non vogliamo esprimere commenti che ci vedrebbero in difficoltà all’interno della nostra stessa categoria, vogliamo solo ribadire che eravamo e siamo favorevoli ad un aumento tariffario, abbiamo provato in ogni modo a proporre soluzioni che potessero favorire un progetto di crescita, che coinvolgesse la categoria nel cercare di migliorare i servizi e la trasparenza tariffaria, che prevedesse lo sviluppo del servizio in zone della città più difficili da servire.

Continuiamo a sottolineare che il Comune di Genova è il solo ed unico gestore e responsabile delle tariffe, che le Commissioni sono esclusivamente consultive e non deliberanti.

Trasmettiamo comunque l’esito della votazione della Commissione:

  • Associazioni di categoria votanti: 19
  • Voti a favore della bozza presentata dal Coordinamento Sindacale Genovese: 18
  • Voti contrari: 1 (il nostro sindacato di riferimento: Ascom Confcommercio)

Cerchiamo di spiegare nel merito:

TARIFFE ATTUALI DELLE MAGGIORI CITTA’ ITALIANE (importo iniziale / importo a km):

  • GENOVA 5,00€ – 0,90€
  • MILANO 3,40€ – 1,12€
  • ROMA 3,00€ – 1,10€
  • TORINO 3,50€ – 1,05€
  • FIRENZE 3,30€ – 0,98€
  • NAPOLI 3,50€ – 1,04€
  • BOLOGNA 3,40€ – 1,25€

Ad oggi, dopo 10 anni in cui le tariffe dei taxi genovesi non vengono adeguate, la nostra città mantiene ancora il primato nazionale come maggior costo del taxi alla partenza, al quale si contrappone il costo più basso per quanto riguarda il costo al km.

La richiesta di modifica presentata dai tassisti genovesi, prevede una riduzione dell’importo iniziale da 5,00€ a 4,50€, ma prevede una nuova tariffa minima di 7.00€, che prima non era presente.

Il costo al km aumenta da 0,90€ a 1,20€ (per i primi 6 km) 1,05€ (dopo i primi 6 km).

  • GENOVA 4,50€ – 1,20€ (primi 6 km) /1,05€ (dopo i 6 km)

Appare evidente il risultato finale: la città di Genova avrà il costo iniziale più alto, il secondo per il costo al km, il più alto in assoluto come media.

Appare ancora di più incredibile come la maggior parte dell’aumento, venga inserito proprio nei primi km, proprio quelli necessari ai tassisti aderenti ai radiotaxi per raggiungere i propri clienti.

Ricordiamo che oggi non è previsto nessun limite né di tempo, né di distanza, né economico per tutelare i clienti che chiamino un taxi al proprio domicilio.

A questo occorre aggiungere anche l’aumento della tariffa oraria, che ricordiamo incide sul prezzo della corsa nel momento in cui il taxi è fermo oppure procede ad una velocità inferiore a 20 km/h: da 24,00€ a 28,00€ all’ora.

Tra le novità principali, sono state inserite delle nuove tariffe fisse:

  • TARIFFA FISSA AEROPORTO – CENTRO CITTA’ (fino a 4 persone): 25,00€
  • TARIFFA FISSA AEROPORTO – CENTRO CITTA’ (oltre 4 persone): 30,00€
  • TARIFFA FISSA BRIGNOLE FFS – PRINCIPE FFS (e viceversa): 15,00€

Le maggiori modifiche che riguardano i supplementi:

  • Bagagli: da 0,50€ a 1,00€ (ma viene eliminato il prezzo del bagaglio ingombrante da 3,00€)
  • Porto: da 1,50€ a 2,00€
  • AEROPORTO: da 2,50€ a 4,00€

A fronte di queste modifiche, la Pubblica Amministrazione è riuscita ad ottenere un paio di scontistiche, nello specifico:

  • SCONTO DEL 10% per gli abitanti della zona rossa del Ponte Morandi (FINO ALLA RIAPERTURA DEL NUOVO PONTE)
  • SCONTO DEL 10% dedicato agli utenti over 70 anni dalle 7.00 alle 9.00 dal lunedi al venerdi solo per i trasferimenti da/per ospedali o laboratori sanitari

Siamo dispiaciuti che nessuno spunto da noi suggerito, abbia trovato spazio.

Abbiamo sempre offerto flessibilità per quanto riguarda l’aspetto economico, ritenevamo invece fondamentale che si ragionasse su pochi principi fondamentali:

  • predisporre un IMPORTO MASSIMO di arrivo su chiamata radiotaxi presso l’indirizzo richiesto dal cliente. Riteniamo prioritario dare la possibilità agli utenti di POTER CALCOLARE preventivamente il proprio percorso. Oggi soprattutto in alcune zone o in orari estremi, è complicato preventivare il costo di arrivo del proprio taxi. Questo permetterebbe un aumento delle richieste soprattutto nelle zone periferiche della città.
  • Tariffe speciali dedicate a categorie specifiche. Es: – TAXI ROSA per donne sole in orari notturni – TAXI ARGENTO per utenti over 75 in fasce orarie specifiche – TAXI CULTURAE per l’inserimento del servizio taxi negli eventi culturali del Comune
  • predisporre un piano di crescita al raggiungimento di obiettivi per la discussione del futuro adeguamento tariffario: numero auto green, utilizzo pos, sviluppo innovazione tecnologica, aumento trasparenza tariffaria, numero auto per trasporto disabili.

Come spunto ulteriore, tra tutte le varie modalità di tariffazione utilizzate dai vari Comuni Italiani, abbiamo individuato il sistema utilizzato dal Comune di Bologna, come il più adatto al territorio genovese ed alle problematiche relative:

http://www.comune.bologna.it/media/files/tariffario.pdf

Rinnoviamo la nostra preoccupazione per il testo che il nostro Sindaco dovrà valutare e che a breve sarà in discussione in Giunta, auspichiamo nuovamente che si possa privilegiare un percorso di crescita collegato ad un adeguamento tariffario.

——————————–

Un inciso per la nostra categoria: sappiamo di essere l’unica voce fuori dal coro, ma siamo altrettanto preoccupati per l’assoluta mancanza di prospettive.

Potremmo non esserlo, oggi il lavoro non ci manca, siamo rispettati per come operiamo, abbiamo ampie garanzie che il nostro modo di operare ci continuerà a dare soddisfazioni.

Ma siamo fatti così, siamo nati per principio e sui principi continuiamo a costruire il nostro futuro, colpire in maniera incondizionata l’unica nostra fonte di reddito è demenziale, soprattutto se questo viene fatto senza offrire nulla in cambio.

Vivere alla giornata è pericoloso, soprattutto per una categoria che nell’ultimo periodo si è estremamente rinnovata e ringiovanita e che sta dando per scontate situazioni che non lo sono e non lo sono mai state.

Un buon lavoro a tutti.

GEXI GENOVA TAXI & TRANSFER

Gexi, la rivoluzione digitale

GEXI entra totalmente nel futuro e sceglie esclusivamente il digitale con app e web
Abbiamo pensato di poter osare, facendo un ulteriore passo in avanti nei confronti dell’innovazione tecnologica e di quello che inevitabilmente rappresenterà il futuro della nostra professione.

Gexi_Digital_turning
Gexi_Digital_turning

Dal 1 Agosto sarà possibile chiamare e/o prenotare i nostri taxi solo tramite APP INTAXI e tramite Web.

GEXI entra totalmente nel futuro e sceglie esclusivamente il digitale con app e web

Non sarà più possibile utilizzare i numeri di telefono e whatsapp

Ma non sarete lasciati soli, avrete sempre a vostra disposizione l’interfaccia diretta con la nostra centrale, ogni corsa ed ogni prenotazione effettuata tramite app e web, saranno gestite e monitorate ed in caso di necessità potrete sempre contare sulla professionalità dei nostri addetti.

In più attiveremo un canale diretto per aiutarvi ad affrontare eventuali difficoltà, potrete inviare una mail a: info@gexi.it
Risponderemo direttamente noi.

Scarica la nostra InTaxi – App su AppStore o PlayStore

Preferisci utilizzare il tuo pc?
Hai un’azienda, un B&B, un albergo, un ristorante?
Registrati su web.gexi.it
Avrai un accesso diretto dove potrai scegliere, chiamare o prenotare il tuo taxi.

Ricorda: tutti i nostri taxi prevedono SEMPRE il pagamento tramite bancomat o carte di credito.

Aiutaci a servirti meglio: se puoi prenota il tuo trasferimento in anticipo!

Ti aspettiamo a bordo! la passione ci guida

GEXI SI, GEXI NO… COSA SUCCEDE: “Gexit”⚠️

18 Aprile 2018, la nostra prima richiesta è arrivata proprio dal cuore della nostra città: Piazza Campetto; affascinante e complicata. Proprio come la nostra avventura. 
Oggi l’esistenza di Gexi è in pericolo, vogliamo condividere con voi e nel caso lasciare in eredità le nostre considerazioni.

————————————–

Abbiamo dedicato ogni capacità ed energia per sviluppare un servizio taxi moderno ed efficiente, questo doveva essere prima di tutto un’opportunità per la nostra categoria ed invece è stata accolta come una sfida narcisistica ed una provocazione.
Conosciamo il peso e la forza che è in grado di sviluppare una categoria come la nostra, ci siamo trovati nella condizione di conoscere gli effetti nell’aver provato ad interrompere un monopolio che di fatto a Genova, dura da sempre: bugie, discredito, pianificazione di strategie, ultimatum; il comportamento della parte dirigente dello storico radiotaxi genovese e di una parte delle associazioni di categoria è stato dichiaratamente indirizzato fin da subito ad ottenere un solo obiettivo: farci chiudere.
Non è la prima volta che lo dichiariamo (anche pubblicamente) ma non sono mai arrivate smentite, lo ribadiamo una volta di più, se chiunque pensasse di sentirsi diffamato o che quanto descritto non corrisponda alla verità, è invitato a rivolgersi alle autorità competenti.

LA START UP ED IL MERCATO

La volontà di creare un servizio alternativo a quello esistente, è stata dettata dalla consapevolezza che il nostro era un settore costantemente sotto attacco da parte delle multinazionali, ma anche dal fatto che il nostro era un mercato in continua evoluzione, non ci sembrava che il mondo taxi, riuscisse ad interpretare al meglio le richieste di adeguamento e di innovazione che invece continuavano ad arrivare forti e chiare proprio dagli stessi clienti.
Fino ad oggi la difesa della nostra professione era basata prevalentemente sulla lotta sindacale e sulla speranza che la politica non intervenisse su questo o quel regolamento, che nessuna proposta di legge potesse creare le famose aperture a servizi o multinazionali esterne. 
Abbiamo deciso di abbandonare la trincea e di affrontare le richieste del mercato, di puntare con forza su innovazione tecnologica, trasparenza tariffaria e qualità del servizio.
Abbiamo trovato partner in grado di offrirci tutti i migliori strumenti radiotaxi ad un costo equilibrato, abbiamo spinto con convinzione i nostri clienti ad indirizzarsi alla app per ottimizzare la propria esperienza di chiamata e prenotazione (ad oggi le richieste che arrivano dal digitale superano abbondantemente il 50%), abbiamo preteso che chi facesse parte della nostra flotta offrisse servizi per noi imprescindibili quali pos per il pagamento di carte e bancomat, wifi free e telepass, ma soprattutto un atteggiamento in linea con quanto previsto dalla nostra politica.
E siamo partiti.
Ovviamente non potevamo avere la copertura totale del territorio genovese alle stesse condizioni che i clienti erano abituati ad avere, i tempi di attesa erano più alti, a volte molto più alti

Da quella corsa di Piazza Campetto in poi, abbiamo aggiunto un mattoncino alla volta, un cliente dopo l’altro abbiamo avuto conferme sul nostro modo di operare, abbiamo ricevuto tanti, veramente tanti consensi da parte del tessuto sociale genovese, richieste di partnership che ci hanno regalato emozione ed un grande orgoglio; mentre la crescita verso il mondo del lavoro continuava costantemente ad aumentare, il numero dei taxi di Gexi non cresceva, anzi diminuiva.

LA SITUAZIONE ATTUALE

Oggi abbiamo raggiunto e sorpassato il limite di gestione delle richieste, ci sarebbe da essere orgogliosi e fieri del fatto che tanti genovesi si affidino a noi per i propri spostamenti, paradossalmente quello che qualunque azienda ambisce ad ottenere, per noi si sta rivelando la principale causa di insuccesso.
Nonostante il grande impegno e l’infinita dedizione da parte dei nostri ragazzi, non riusciamo più ad accontentare le richieste per quanto vorremmo, pensavamo che prima o poi qualche altro tassista genovese, avrebbe valutato con favore il nostro progetto, nessuno è venuto a darci una mano, paradossalmente alcuni non riescono a mantenere i nostri ritmi ed hanno deciso di abbandonare il progetto.
Tutto questo è da valutare per bene, non siamo sicuramente esenti da colpe riguardo al clima che si è creato all’interno della nostra stessa categoria, ma non possiamo fare altro che confermare la nostra politica, che evidentemente piace poco: il cliente è al centro di ogni nostro concetto, esiste solamente un modo per lavorare all’interno di Gexi, ed è operare esclusivamente seguendo le regole e rispettando il codice etico e professionale che abbiamo impostato.
Questo ci ha permesso di ottenere i seguenti feedback delle varie piattaforme web, dati inconfutabili che nessuno può modificare od inquinare:

✔️GOOGLE: 4-5 stelle: 94%
✔️FACEBOOK: Consiglia azienda: 100%
5 Stelle: 100%
✔️TRIPADVISOR: Eccellente: 100%

Grazie! Questo è semplicemente il riconoscimento più importante a cui potevamo ambire, la soddisfazione che i nostri nostri clienti continuano a rinnovarci, gli incitamenti a non mollare.

Oggi gestire l’ufficio commerciale di Gexi è diventata un’esperienza paradossale: è una gara a non fare piuttosto che a sviluppare opportunità di lavoro, molte volte siamo costretti a non accontentare richieste, a trovare compromessi per accontentare solo una parte della domanda, molte volte siamo proprio costretti a negare le prestazioni.

Tutto questo si confronta con una mentalità di categoria che fatichiamo a comprendere, oggi le priorità interne sono rivolte a chiedere piuttosto che a dare, è notizia ufficiale che il Coordinamento Sindacale di categoria, abbia presentato in Comune una richiesta formale di aumento tariffario, per il quale ci dichiariamo preoccupati.
Come ci preoccupa la mancanza di una progettualità e di sviluppo, in una categoria che ragiona esclusivamente in maniera egocentrica e dove prevale l’individualismo.
Questa situazione interna, nella quale sembriamo gli unici a credere in fattori di crescita e di sviluppo differenti dalla massa, crediamo sia difficile che il nostro progetto possa prevedere nuovi ingressi tra i nostri colleghi, quindi sarà inevitabile da parte nostra prevedere altre soluzioni.

Non lasceremo intentata nessuna possibilità, lavoreremo come sempre per tutelare questo progetto, i nostri clienti e gli operatori che hanno creduto i noi.
Vi aggiorneremo presto.

Genova, 24 Giugno 2019

Il CDA.
Gexi Genova Taxi & Transfer

A Genova il taxi si paga con Satispay. Iscriviti subito con il codice promo, avrai 5€ in omaggio!

Gexi è costantemente alla ricerca di soluzioni e di partner che ci permettano di offrirvi un servizio sempre più avanzato e moderno.

Da oggi sui tutti i nostri taxi, potrai pagare la corsa anche senza carta di credito, basterà solo un conto corrente ed uno smarthone. 📲

A permetterlo è l’applicazione Satispay, una start up tutta italiana che dal 2015 consente di effettuare pagamenti direttamente dal cellulare, l‘applicazione è considerata molto sicura perché per ogni transazione è richiesto l’inserimento di un Pin.

L’utilizzo dell’applicazione è totalmente gratuita per i nostri clienti. 🔝

Tra le funzioni più interessanti dell’applicazione c’è il cosiddetto cashback, che letteralmente significa “ridare i soldi”: in determinati periodi sceglieremo di promuovere il nostro servizio utilizzando questo sistema.

Quindi se per esempio proporremo il cashback al 20%, pagherai il prezzo pieno della corsa, ma poi ti rimborseremo il 20% del valore sul tuo conto Satispay.

Seguici e non perdere le nostre nuove iniziative.
Ti aspettiamo a bordo.

▶️https://www.satispay.com/it/

Il potere e la prepotenza

Ci piace essere di ispirazione per le belle iniziative della nostra categoria, ci rende anche orgogliosi il fatto che la dirigenza del più importante radiotaxi della Liguria, non perda occasione per copiare ed incollare le nostre idea.

Quello che ci piace molto meno, sono i modi con cui questa categoria si impone e ragiona.

Questa è una vera storia triste, chiunque dovesse sentirsi diffamato, potrà ovviamente procedere per tutelarsi, ovviamente abbiamo ampie disponibilità nel dimostrare quanto cercheremo di spiegarvi.

La nascita di Gexi ha creato all’interno della nostra categoria qualche piccola frizione.
L’atteggiamento della parte dirigente, ad iniziare dal radiotaxi più grande della Liguria, fino ad arrivare a buona parte dei rappresentanti sindacali, è stato fin da subito ostile e rivolto ad un unico grande obiettivo: farci chiudere.
Senza mezzi termini e senza ritegno, minimizzando all’esterno con dichiarazioni amichevoli e prive di importanza verso il nostro progetto, ma con atteggiamenti devastanti fra le mure interne.

Abbiamo affrontato questa ostilità con superficialità, dovevamo pensare allo sviluppo della nostra società, piuttosto che tutelare la nostra immagine all’interno della categoria; è stato un errore.

Oggi queste persone pensano di avere a che fare con 4 deficienti e non mancano di utilizzare i loro modi per continuare a rallentare il nostro sviluppo; in questa occasione, tutto è nato dalla nostra idea di partecipare attivamente alla festa della bandiera di Genova, ci siamo procurati le bandiere e le abbiamo applicate ai nostri taxi.

Questo ha immediatamente innescato la procedura standard dei grandi nomi della nostra categoria: “MA COME? CHI SI È PERMESSO IN COMUNE DI CONDIVIDERE L’INIZIATIVA DI QUEI 4 SCAPPATI DI CASA DI GEXI? SE PROPRIO I POLITICI CHE CON I NUMERI VINCONO LE ELEZIONI, CI VOGLIONO RICORDARE CHE I NUMERI NON CONTANO NIENTE… FIGURIAMOCI!!”
Procedura d’urgenza che immediatamente ha visto l’interessamento attivo del Consigliere Comunale sig. Carmelo Cassibba (tassista e socio del più grande radiotaxi della Liguria), il quale ha subito contattato l’assessorato di competenza ed ottenuto finalmente importanti rassicurazioni sul fatto che anche i tassisti del più grande radiotaxi della Liguria, avrebbero avuto le loro bandierine!!! 🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿

Questa è la parte che ci diverte di più, vederli avvitare sulle loro procedure, per ottenere cose che una mente pensante, potrebbe ottenere in 2 minuti, senza scomodare uffici e ruoli.

Quello che ci piace meno, è quello che genera questo tipo di forzature:
nei giorni scorsi siamo stati contattati da un’importante Associazione genovese che si occupa di sviluppo digitale, avevano l’intenzione di inserire la nostra app in un progetto di divulgazione digitale sulle app utili.
Abbiamo ovviamente dato la nostra disponibilità all’Associazione, convinti che lo sviluppo digitale possa migliorare il nostro servizio.
Oggi ci viene comunicato che il Comune di Genova ha NEGATO il patrocinio all’iniziativa, a meno che NON VENGA INSERITA ANCHE LA APP DEL RADIOTAXI PIÙ GRANDE DELLA LIGURIA.
A prescindere dal fatto che non abbiamo nessuna difficoltà al confronto, crediamo che oggi questi sistemi devono essere denunciati.

Siamo dispiaciuti di mettere in imbarazzo i nostri Amministratori Comunali ed i loro Uffici, noi vorremmo semplicemente poter sviluppare il nostro percorso di crescita.

Con cordialità.

Il CdA

Gexi Genova Taxi

DIGITIALIZZIAMO #GENOVA

Dalle 04 alle 08 fino al 31/01 se PRENOTI IN ANTICIPO e SE PAGHI LA CORSA DIRETTAMENTE CON InTaxi – App

Gexi sconterà la tua corsa di 3€


Semplifica la tua vita:
✔non attendi più al telefono
✔prenoti in anticipo e all’orario indicato ti arriva la notifica di conferma del tuo taxi
✔puoi votare il servizio a fine corsa
✔paghi senza soldi, registri la tua carta di credito direttamente sulla app

Non aspettare, impara un nuovo modo di viaggiare scarica intaxiapp su Playstore e Appstore

Regolamento Promo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi